Loading…

Dove stiamo lavorando

PADOVA

KCity, insieme a IRS (Istituto per la Ricerca Sociale), si è aggiudicata l’incarico, conferito da Comune di Padova, per l’attivazione di un percorso formativo rivolto a operatori di vari Comuni dell’area padovana, nell’ambito del progetto “Next to me – Rete di vicinanze”, che ha l’obiettivo di osservare e mettere a punto modelli e strumenti integrati per il sostegno alla autonomia abitativa di richiedenti asilo e migranti.

VARESE

Con un nuovo bando per l’avanzamento di manifestazioni di interesse, la DirezionePolitiche Sociali e Abitative di Regione Lombardia promuove interventi per la realizzazione di nuova edilizia residenziale sociale attraverso il recupero di patrimoni immobiliari, anche privati, non utilizzati o sottoutilizzati. Nel quadro di questa iniziativa, KCity sta supportando un operatore privato per lo sviluppo di un innovativo progetto di social housing – il primo di questo tipo – a Varese.

 

RAVENNA

KCity sta guidando il raggruppamento temporaneo denominato Multilab, composto da Nomisma, Labsus e Politecnica, per un servizio di assistenza tecnica alla gestione strategica del processo di rigenerazione urbana del quartiere Darsena di Ravenna. Attivato nell’ambito del progetto DARE (Digital environment for collaborative Alliance to Regenerate Urban Ecosystems in middle-sized cities), vincitore del quarto bando europeo UIA (Urban Innovative Actions), il progetto mira a integrare le tecnologie digitali all’interno della cassetta degli attrezzi della rigenerazione urbana.

 

NOVARA

Dopo aver lavorato sul cantiere sociale del Giardino Marco Adolfo Boroli, aver guidato la sottoscrizione del primo Patto di Collaborazione e aver una prima valutazione degli impatti sociali del progetto, KCity si sta occupando, per conto di Fondazione De Agostini, di facilitare la sottoscrizione del secondo Patto di Collaborazione e, col progetto “Sport 4 All”, di rigenerare due aree verdi dotate di attrezzature sportive nel quartiere Sant’Andrea.

MILANO LORENTEGGIO

KCity fa parte del raggruppamento aggiudicatario del servizio di Accompagnamento Sociale al Programma di Sviluppo Urbano Sostenibile promosso dal Comune di Milano, Regione Lombardia e Aler Milano. KCity esprime la componente tecnico-progettuale all’interno dell’equipe multidisciplinare che nel triennio 2019-21 è incaricata di gestire il Laboratorio di Quartiere, quale struttura dedicata a curare il rapporto tra istituzioni e realtà locale in attuazione dell'Accordo di Programma "Progetto-Quartiere Lorenteggio”.

MELZO

KCity sta lavorando nel territorio di Melzo a supporto della definizione di modelli e strategie innovative per le politiche abitative, da un lato supportando l’Ufficio di Piano dell’Ambito territoriale del Distretto 5 NELLE ANALISI FUNZIONALI alla nuova programmazione prevista dalla LR 16/2016, dall’altra affiancando l’Ufficio tecnico del Comune impegnato nella revisione del PGT vigente al fine di definire soluzioni capaci di incentivare e attrarre iniziative di social housing.

SAN BASSANO

KCity sta supportando l’Istituto Vismara – De’ Petri per studiare la strategia e la fattibilità di Slow Home, un co-housing assistito per persone autosufficienti anziane o con lieve demenza, affiancato da un’offerta di servizi integrativi aperti al pubblico, in una logica di rigenerazione per il territorio, sia dal punto di vista della risposta alle esigenze abitative che del rilancio economico.

LEGNANO, CASTANO PRIMO, RESCALDINA

Integration Machine è un progetto di rigenerazione urbana dei Comuni di Legnano, Rescaldina e Castano Primo, parte di un più vasto programma “Welfare metropolitano e rigenerazione urbana” che scommette sul riutilizzo di alcuni immobili in disuso a supporto della creazione di nuove polarità di servizi alla scala metropolitana. KCity, in qualità di partner tecnico della Coop. Età Insieme, sta assistendo le tre AC nella ideazione e sviluppo di un Piano di Gestione di tre immobili destinati a servizi integrati per l’abitare sociale.